A distanza di un paio di settimane, eccomi qui sul blog a raccontarvi qualche bella novità dal Maison & Objet gennaio 2020 (Parigi). Purtroppo ho avuto modo di visitare la fiera solo un giorno. Un pomeriggio lunghissimo in cui ho cercato di concentrarmi sulle cose che più potevano piacermi e piacervi! Ecco una lista di tutti quei brand/articoli che mi hanno fatto innamorare, alcuni già li conoscevo, altri li ho incontrarti per la prima volta proprio lì!

Huguet, a terrazzo fairy-tale

Il mio tour al Maison & Objet è cominciato facendo tappa in Spagna, a Mallorca precisamente, tra i colori e i materiali di Huguet. Questo brand produce dal 1933 piastrelle di cemento su misura per progetti edili, oltre che prodotti dello stesso materiale. Io in particolare ho amato le loro lavorazioni con la trama in stile terrazzo veneziano (strano no?) 

Giacopini, pop colors + modular design

Un altro brand che ha saputo attrarre la mia attenzione, e che non conoscevo, è stato Giacopini, Bright Metal Objects. Lo stand, una vera e propria esplosione di colore! Fondato da Michele Giacopini nel 2006, il brand produce arredi e complementi d’arredo esclusivamente in metallo. Versatili, trasversali, multifunzionali e modulari, sono personalizzabili nel colore – purché la tinta sia pop e sgargiante come quella proposta in fiera, un verde pastello laccato (il mio preferito). Tanto colore + modularità sono i due ingredienti distintivi di Giacopini!

Le ceramiche di Paola Paronetto

Se vi piacciono i complementi d’arredo dal sapore autentico, fatti a mano, originali, le ceramiche di Paola Paronetto fanno al caso vostro. La lavorazione in paper clay, che consiste nell’aggiunta di vibre vegetali all’impasto argilloso, permette alla ceramica, un volta cotta, di essere (e quindi anche di apparire) più leggera e più robusta. Vasi di ogni tipo, lampade, porta oggetti… le creazioni di Paola Paronetto sembrano uscite da una favola. Ad un primo sguardo appaiono grezze ma proprio per questo le trovo bellissime, autentiche e romantiche. 

Audacious, il cabinet dei miei sogni è by Umage 

Tra tutti gli articoli visti al Maison & Objet il mio preferito è Audacious  by Umage. Le ante di questo armadietto sono in tessuto e scorrono tutt’intorno al bordo della struttura in legno di quercia, ma è il colore della versione in rosa antico ad aver sigillato un amore a prima vista. Il suo design è firmato Jonas Søndergaard e Umage è un brand di Copenhagen.

Lalabobon, se sei amante del vintage 

Torniamo in Italia ad un altro sfiziosissimo brand che ho conosciuto proprio al Maison & Objet: Lalabonbon. Qui si gioca con i colori, con le fantasie e con i tessuti per ridare vita e sedie vintage anni ’50 e ’60. Rivestite in velluto o con stampe colorate a contrasto, si possono acquistare sul sito già “pronte” o si può creare la combinazione che più si desidera direttamente online.

Se invece volete rimanere aggiornati sugli ultimi trend del settore, ecco un articolo sul colore dell’anno secondo Pantone: Pantone 2020, arreda la tua casa con il Classic Blue. A presto! 🙂